EUSEW 2014, fonte immagine http://www.commentvisions.com/partners

EUSEW 2014, fonte immagine http://www.commentvisions.com/partners

La settimana europea per l’energia sostenibile, nota anche con l’acronimo di EUSEW, dall’inglese European Union Sustainable Energy Week (http://www.eusew.eu/), è un’iniziativa lanciata nel 2006 dalla Commissione Europea, che è divenuta nel tempo un evento di grande rilievo nel quadro della programmazione europea nei settori clima ed energia.

Ogni anno, in estate, enti pubblici, agenzie per l’energia, società private, organizzazioni non governative e associazioni industriali da tutta l’UE si incontrano a Bruxelles per la “High Level Policy Conference” (HLPC), all’interno della quale la Commissione europea o gli stessi stakeholder convenuti tengono convegni (“sedute”) dedicati a specifici temi inerenti clima, energie rinnovabili, efficienza energetica e trasporti puliti.

Ma l’EUSEW non è solo HLPC, è anche Energy Days.

E che cosa sono gli Energy Days? Sono eventi locali senza scopo di lucro organizzati da enti locali, organizzazioni e individui, il cui scopo è quello di promuovere la sostenibilità energetica nel territorio di appartenenza.

Quindi, cosa si fa durante gli Energy Days? A dire il vero non ci sono delle imposizioni specifiche da parte della Commissione europea, gli unici vincoli sono (1) l’assenza di finalità di lucro, (2) la pertinenza delle attività rispetto ai settori e alle tematiche promossi dalla Commissione e (3) il rispetto delle date. Ad esempio, quest’anno, l’evento a Bruxelles si terrà nei giorni 23-27 giugno, mentre gli Energy Days potranno essere organizzati in tutto il mese di giugno.

Quali attività da parte delle Sentinelle? L’anno scorso abbiamo organizzato un laboratorio di autocostruzione di pannelli

Foto di Pannello Solare Termico Autocostruito dalle Sentinelle

solari termici (vedi ad es. qui).

 

Logo delle Sentinelle dell'EnergiaE quest’anno? A dire il vero ci stiamo ancora lavorando, l’idea è quella di organizzare un evento per i giorni 27-29 giugno in Piazzale della Libertà (Palla di Pomodoro), per far conoscere l’associazione e per promuovere gruppi di acquisto per bollette elettriche rinnovabili e per lampadine a LED.

 

Tenetevi aggiornati!!