1 caffè da parte di circa 6’900 persone. A tanto corrisponde l’equivalente in denaro richiesto dalla campagna “Rural Women Empowerment with Solar Cooking” finalizzata a promuovere la cucina solare nei villaggi indiani.

La campagna è promossa attraverso la piattaforma di crowdfunding indiana Milaap, potete trovarla al seguente link
https://milaap.org/fundraisers/SolarCookingforRural

Il suo autore e promotore è il Dr Alzubair Saiyed, un giovane ingegnere con un “Master of Technology” (per il titolo si veda wikipedia o altri riferimenti reperibili on line) in Ingegneria Termica alla Nirma University di Ahmedabad, nello stato indiano del Gujarat.

Attualmente, l’ingegnere sta promuovendo gratuitamente diversi modelli di forni solari in numerose scuole, college e villaggi, come testimoniato in primis nel documento che vi riportiamo qui di seguito:

Solar_Cooking_Journey_Report_Alzubair_Saiyed

Il documento è in inglese, cercheremo di tradurvelo in italiano quanto prima.

La cucina solare è molto importante in India, perché può contribuire a diminuire numerosi problemi delle famiglie per quanto riguarda la povertà, la malnutrizione, la disoccupazione, l’impatto sanitario della cucina domestica con fornelli altrimenti inquinanti, il disboscamento e l’effetto serra.

Le Sentinelle dell’Energia sono impegnate ad approfondire questo tema e hanno deciso di promuovere questa campagna come primo passo verso un impegno più concreto in India.

Per maggiori informazioni sull’ingegnere Alzubair Saiyed, potete visitare la sua pagina dedicata sul sito della rete internazionale del Solar Cookers International Network

http://solarcooking.wikia.com/wiki/Alzubair_Saiyed

Inoltre, potete visitare la sua pagina facebook e eventualmente potete provare a contattarlo:

https://www.facebook.com/alzubair.saiyed?fref=ts.

Grazie per l’attenzione e per il supporto che potete dare, sostenendo economicamente o condividendo questa iniziativa!

Le Sentinelle dell’Energia